Eclisse

Porte scorrevoli sì o no: i vantaggi del binario estraibile

  • binario estraibile eclisse

I vantaggi del binario estraibile per le porte scorrevoli a scomparsa

La scelta di una porta scorrevole a scomparsa per la propria abitazione offre l’opportunità vantaggiosa di far risparmiare spazio prezioso, ma comporta al contempo la predisposizione di un apposito controtelaio per la porta, costituito da un cassonetto metallico e da un sistema di scorrimento.

In cantiere, durante i lavori di posa in opera di un controtelaio, può accadere che si depositino residui di malta ed intonaco proprio sul binario superiore, causando poi inevitabili problemi al corretto scorrimento del pannello porta. Per ovviare a questo inconveniente, dunque, occorre scegliere un controtelaio dotato di binario estraibile, soluzione che consente di rimuovere questo elemento semplicemente svitando una vite e senza dover intervenire sulla struttura muraria.

Se nella porta a battente ogni componente risulta a vista ed è di facile accesso e sostituzione, nelle porte scorrevoli a scomparsa eventuali interventi di manutenzione diventano difficili se il controtelaio montato non è dotato di un binario estraibile. Se tale elemento non c’è, infatti, la peggiore delle ipotesi può concretizzarsi nella demolizione della porzione di muro al cui interno è collocato il sistema scorrevole.

Il binario estraibile diventa fondamentale anche per la sostituzione di quei componenti soggetti ad usura (carrelli di scorrimento) oppure per installare degli accessori anche su una porta a scomparsa già posata (come per esempio una motorizzazione per porte).